Giornata nazionale delle famiglie al museo

Domenica 4 ottobre è stata la terza Giornata nazionale delle famiglie al museo, F@Mu, ideata da Kids Art Tourism in collaborazione con Art Kids e patrocinata dal MIBACT. Il motto era “Nutriamoci di cultura per crescere”.famu_milano_kat

Personalmente non sopporto le “giornate” dedicate a un tema specifico (e il resto dell’anno?), e ormai ce ne sono tante e tali che ci si perde un po’: giusto per dire, a partire da quest’anno il 4 ottobre sarà anche la “giornata nazionale del dono”.

Secondo i dati forniti dal Touring Club quest’anno hanno aderito 650 musei, che detto così fa un certo effetto. Se calcolato però rispetto al numero dei musei esistenti l’entusiasmo si raffedda un po’. In Italia nel 2011 secondo i dati dell’ISTAT (pubblicati nel 2013) erano “4.588 i musei e gli istituti similari, pubblici e privati, aperti al pubblico nel 2011, di cui 3.847 i musei, gallerie o collezioni, 240 le aree o parchi archeologici e 501 i monumenti e complessi monumentali.” La percentuale che ha recepito l’iniziativa è perciò di poco più del 14%, tutto sommato una cifra modesta.

Gli organi di informazione hanno dato pochissimo peso all’iniziativa. Le poche citazioni che ho trovato erano all’interno di servizi sulla gratuità degli ingressi dei musei statali (e di istituzioni locali come ad esempio il Comune di Milano).

Peccato perché il tema è stimolante (anche se non conosco le inziative svolte nei singoli musei) e ben diverso dal legame scuola-museo, ed è assai interessante il “Manifesto per un museo a misura di bambino” pubblicato dal portale dell’associazione culturale FAMIGLIE AL MUSEO, “che si pone come obiettivi la divulgazione e la promozione della cultura museale, artistica e scientifica italiana tra le famiglie con bambini”.

Cuore dell’iniziativa è in realtà il portale http://kidsarttourism.com/, che si definisce “il principale sito di riferimento in Italia per la famiglie con bambini che vogliono visitare le città italiane o approfittare delle attività museali e culturali che la propria città offre ai più piccoli”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...