libri “Building the new acropolis museum”

Niki-DollisGià è difficile trovare nei book-shop dei musei un libro che parli della realizzazione e dell’allestimento del museo stesso, figuriamoci uno per bambini. Perciò quando ad Atene, qualche anno fa sebbene ancora senza figli, avevo trovato Building the new acropolis museum di Niki Dollis, edizione inglese di un volume greco, l’avevo acquistato subito con entusiasmo. Gli avevo dato un’occhiata ammirata e poi messo via.

Ora l’ho ripreso in mano e, forse perché l’ho rivisto con un’attenzione diversa, l’esaltazione iniziale mi è un po’ svanita. Oltre al merito di parlare della costruzione di un museo, rimane infatti un po’ poco.

Niki Dollis (2)Niki Dollis (3)Prima di tutto è troppo scritto e i disegni hanno un ruolo semplicemente “decorativo”; in più le scritte, con il cambio frequente di colore, dimensione e direzione, saranno forse “allegre” ma in realtà sono decisamente difficili da leggere.

Il racconto poi trabocca dell’orgoglio per la realizzazione di un museo sicuramente significativo e per molti versi interessante, ma offre gli stessi limiti che ha l’istituzione stessa: grande attenzione alla struttura edilizia e alle risposte che ha saputo dare ai punti di progetto, ma la stessa attenzione non è stata dedicata ai reperti esposti e al loro racconto. Quasi fossero tutto sommato ininfluenti, tanto che nel libro praticamente non si dice nulla di quanto è contenuto.

Niki Dollis (4)Anche quella che mi sembrava una idea bella ed etica, le quattro pagine finali con le foto di tutte le categorie di professionisti che hanno lavorato, dall’architetto ai restauratori, dagli archeologi ai custodi, a ben guardare mi ha deluso. Oltre alla solita grafica scarsamente accattivante, il messaggio è poco chiaro: quali sono i ruoli? Che compiti hanno svolto? Qual è il senso di fare un museo?

Niki Dollis (1)Tanto che la corretta e provocatoria domanda iniziale “Perché si dovrebbe sognare di una cosa vecchia e noiosa come un museo?”, rimane in realtà senza una vera risposta. Si fa perché è importante e si deve. Nessun sogno, nessuna emozione, nessun racconto…

Niki Dollis, Building the new acropolis museum, Atene 2009, Livani, 64 pagg.

Niki Dollis (6)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...