In passeggino al Museo Leone di Vercelli

Tecnicamente i passeggini e le carrozzine non sono banditi da (quasi) nessun museo, in pratica spesso diventano un’operazione complessa per i genitori, specialmente quando le esigenze dei piccoli non trovano risposte nelle strutture di accoglienza del museo.

logo leone 2030Tra le iniziative che sporadicamente vengono dedicate ai visitatori piccolissimi segnalo quella del Museo Leone di Vercelli.

Nel mese di luglio il Museo Leone propone inoltre La cultura a portata di mamma. Si tratta di un’iniziativa rivolta alle mamme: mamme collaudate accompagnate dai loro piccoli, neo-mamme che vogliono evadere da biberon e pannolini e DSCF4590future mamme con le loro pance colme di sogni. Sono visite e passeggiate tematiche attraverso le Sale del museo appositamente studiate per venire incontro alle esigenze di tutte le partecipanti: si può trovare una piccola nursery dove cambiare i bambini e lungo il percorso di visita c’è modo di sedersi per riposare o per allattare. Le mamme non si sentono a disagio se il bambino inizia a piangere nel mezzo della visita e inoltre si possono incontrare altre mamme e fare quattro chiacchiere. Infine nel nostro cortile è possibile gustare una piccola merenda tutte insieme.

DSCF6097Non solo iniziative come queste alleviano le mamme spesso gravate dalla fatica del ruolo, ma aiutano a rendere confidenti i bambini sin da piccolissimi con lo spazio museale. Per incominciare a dare a loro la possibilità di diventare in futuro frequentatori di musei.

Iniziative come questa del Museo Leone (vd. la brochure per i bambini) stanno diventando timidamente sempre più frequenti, al passo con l’adeguamento dei musei alle esigenze per i più piccoli. Esigenze peraltro molto semplici e facili da risolvere: un fasciatoio (possibilmente non nel bagno femminile: anche ai padri capita di cambiare il pannolino), piccoli spazi di sosta per i più grandi se possibile attrezzati con sedie e tavolini, fogli e matite, etc. Magari anche un Baby Pit Stop per l’allattamento.

Senza dimenticare delle attenzioni nel percorso museale vero e proprio…

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...